festa_donna_21_banner

Festa della Donna 2021- Marie Curie e Coco Chanel

Oggi vogliamo dedicare un pensiero a tutte le donne (e gli uomini) che hanno lottato per l’emancipazione femminile e lo facciamo ricordando due grandi ed indimenticabili figure: Marie Curie e Coco Chanel.

marie_curie
Marie Curie, nata a Varsavia nel 1867, affrontò e superò grandi difficoltà grazie alla sua passione per la scienza, riuscendo a laurearsi alla Sorbona in matematica e fisica in un’epoca in cui le studentesse universitarie rappresentavano circa il 2% degli iscritti.

citazione1-curie

In seguito, allestito un laboratorio di fortuna, studiò insieme al marito le proprietà radioattive degli elementi naturali -in particolar modo dell’uranio- scoperte da Henri Becquerel, riuscendo poi ad isolare un nuovo elemento detto radio.

citazione2-curie

Nel 1903 ai coniugi Curie e Becquerel fu conferito il Premio Nobel per la Fisica. Quando tre anni più tardi il marito morì, Marie gli subentrò alla cattedra in Sorbona: fu la prima donna a ricevere questo incarico, nonostante le opposizioni del mondo accademico.

citazione3-curie
Nel 1911 Marie ottenne un secondo Premio Nobel -questa volta in Chimica- per aver isolato il radio metallico.

citazione4-curie

coco_chanel

Gabrielle non andò mai a scuola: nata in Francia nel 1883 da una famiglia povera, finì in un orfanotrofio ancora bambina. Fortuna nella sfortuna, qui imparò a cucire.

citazione5-chanel
A 18 anni si manteneva facendo la sarta e cantando nei locali, finché conobbe degli uomini benestanti che le garantirono una vita agiata e la introdussero agli ambienti della buona società.

citazione6-chanel
Grazie ad un prestito aprì nel 1910 la sua prima attività, un laboratorio di cappelli; dopo 5 anni aveva già due boutique di abbigliamento e gli elogi di Harper’s Bazaar. Chanel impose presto la nuova moda all’insegna di una libera comodità del corpo femminile, sdoganando tessuti come il jersey ed il tweed.

citazione7-chanel

Negli anni successivi acquistò negozi, interi edifici, rivoluzionò la concezione di eleganza con il famoso completo a due pezzi, poi con l’iconico tubino nero, e lanciò l’eterno profumo Numero 5, diventando una delle donne più ricche al mondo.

citazione8-chanel
Con l’arrivo della guerra restò aperto un solo negozio, ma nel secondo dopoguerra, quando aveva 71 anni, lanciò una nuova collezione riaffermando il suo successo.

citazione9-chanel

Illustrazioni © Elisa Bellotti per l’editore NuiNui
Testi ©Daniel Trudu