Perrone Aguinaldo Illustratore
via delle azalee 27 70016 Noicattaro BA - Italia
aguinaldo.perrone [chiocciola] gmail.com
Telefono: 080.5431818
Cellulare: 3356696322
Sito: www.aguin.it

IT

Aguinaldo Perrone, Bari 1967 One folder at Moma (Artist file : miscellaneous uncataloged material), see: Dadabase, WorldCat no. 657719291 Artista e studioso di arte pubblicitaria; docente di Storia dell’illustrazione e della pubblicità presso l’Accademia di Belle Arti di Bari; membro dell’Associazione Illustratori (Forum Europeo degli Illustratori). Esposizioni N.B. Per “Aguin disegni” s’intende la mostra dei bozzetti pubblicitari (marchi non esistenti) realizzati da Aguinaldo Perrone. Ogni riferimento a fatti e persone e ai marchi rappresentati è puramente casuale. All rights reserved. Every reference about represented brands is purely coincidental. 10/26 febbraio 2017: Divieto di Affissione, collettiva, curatore; 10/4 – 2 giugno 2015: “Viva Cavandoli”, collettiva in omaggio ad Osvaldo Cavandoli, Musil – Brescia; 26/30 Agosto 2014: Imaginaria Animation Film Festival, Monastero di San Benedetto, Conversano, “Aguin disegni” in collettiva con Emiliano Ponzi; - 15 marzo - 30 aprile 2014: collettiva – “Mura Maestre” | Cassa di Risparmio di Cento (Fe); - 31 ottobre – 3 novembre 2013 e 13 maggio – 14 giugno 2014: collettiva – “Mura Maestre” presso Auditorium San Romano di Lucca nell’ambito di Lucca Junior 2013 (Lucca Comics and Games) ; - 15/23 Settembre 2012: personale arte pubblicitaria – “Aguin disegni” presso la Chiesa di San Salvatore – Monopoli (Ba); - 1/10 feb. 2012: personale “Aguin Disegni”, palazzo della Provincia di Bari (Colonnato), presentata dallo studioso di Futurismo Prof. Carmelò Calò Carducci; - 19 Giugno 2012: collettiva Art Takes Times Square – New York – Times Square; - 4 giugno/27 novembre 2011 - 54ma Biennale di Venezia presso il Padiglione Puglia di Bari (Abazia di Santa Scolastica); - 6/26 agosto 2011: collettiva Rovereto – Casa Tani – mostra a tema Futurista; - maggio/giugno 2010: collettiva nell’ambito del concorso artistico ArteM ex Tempore, dal tema “ Luci e Vetrine nella Città Ideale ” – Rampa – Urbino; - 15 aprile – 27 maggio 2011: personale “Aguin, disegni” – Berlino Casa della Cultura Russa – Club Dialog; - 4/6 Novembre 2009: collettiva - Università degli Studi di Bari, Palazzo dell’Ateneo, Salone degli Affreschi (in collettiva con l’esposizione delle opere del pittore Futurista Mino delle Site), nell’ambito del convegno “Futurismi”, organizzato dalla Presidenza della Facoltà di Lingue; - Agosto-Settembre 2009: personale Palazzo Roberti di Mola di Bari; - 23 Aprile – 5 maggio 2008: personale Chiesetta di Santo Stefano di Polignano a Mare; - 16 – 30 aprile 2007: personale Aguin disegni – libreria La Feltrinelli di Bari; - febbraio 2007: collettiva Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari; - 19/25 maggio 2006: personale Aguin disegni - Torre Pelosa di Torre a Mare; – Riconoscimenti - Lucca Comics and Games 2013 “Mostra Mura Maestre”, opera selezionata; - New York 19 giugno 2012 premio internazionale Artist Wanted in Times Square; - Perugia, Palazzo dei Priori, 24.10.2009 premio della critica conferito da Eurochocolate, nell’ambito del concorso “Rompiamo le righe, Futurismo al cioccolato”; Pubblicazioni Articoli pubblicati sulla testata Borderline24: - Quando la réclame era la pubblicità di sé stessa, 22 gennaio 2017; - Ditelo in francese! 29 gennaio 2017; - Scrivetelo come vi pare, 5 febbraio 2017; - GI.BI., uno dei più grandi cartellonisti di tutti i tempi, 12 febbraio 2017; - Le Spectacle est Dans la Rue, 19 febbraio 2017; - Il paesaggio pubblicitario, 26 febbraio 2017; - “La Lettura” di lettere moderne, 5 marzo 2017; - Se i muri potessero parlare, 12 marzo 2017; - Datemi uno slogan, 19 marzo 2017; - Non è vero che tutto fa brodo!, 26 marzo; - Mi dica almeno come si chiama, 2 aprile 2017; - Omini si nasce, 9 aprile 2017; - Se non vi serve, acquistatelo! 30 aprile 2017; - Il futuro non è più quello di una volta, 14 maggio 2017; - Con la F sotto i piedi, 29 maggio 2017; - Arte per l’infanzia, a Milano, 11 giugno 2017; 1. Catalogo ragionato di marchi inutili e manuale del cartellonista moderno, Arti Grafiche Favia s.r.l., Bari, 2016 Consultabile presso: - Biblioteca del Mart di Rovereto; - Biblioteca Sala Borsa - Bologna 2. Fortunato Depero - 1926 passaggio dalle Puglie, © 2016 Aguinaldo Perrone, Gruppo Editoriale l'Espresso, 2016 Consultabile presso le seguenti biblioteche nazionali e internazionali: Biblioteca provinciale S. Teresa dei Maschi - De Gemmis - Bari - BA; 3. Il prodotto definitivamente superiore – riflessioni sul cartellonismo, edizioni Secop, 2014 Consultabile presso le seguenti biblioteche nazionali e internazionali: Università Cattolica del Sacro Cuore; Fondazione Ragghianti, Lucca; Library of Congress, Washington; Sachsische Landesbibliothek – Staats – und Universitatsbibliothek Dresden; Columbia University in the City of New York; Metropolitan Museum of Art – New York; Art Institute of Chicago, Chigago. The Conservation Collection at J.P. Getty Museum - Library 4. Chiedete la luna, edizioni Secop, 2013, con la postfazione dl prof Livio Sossi critico e docente d’illustrazione per l’infanzia presso l’Università di Udine – Università del Litorale Capodistria. Consultabile presso le seguenti Biblioteche nazionali e internazionali: Biblioteca Nacional di Madrid; 5. Aguin, disegni, stampa Lithos 2009 – Bari, catalogo d’arte. Consultabile presso le seguenti Biblioteche nazionali e internazionali: Moma Library – New York; Biblioteca del Mart di Rovereto; Kunstbibliothek di Berlino; Library of Congress di Washington; MIL (Museo dell’Illustrazione) di Ferrara; Nàrodnì Knihovna Ceske Republiky – National Library of Czech Republic Biblioteca di Trani (Ba) Biblioteca di Latiano (Br) Altri contributi - dal 2017 cura una rubrica settimanale di cartellonismo sulla testata di Borderline24; - realizzazione illustrazione di copertina per radio Capodistria; - realizzazione illustrazione per l’agenzia pubblicitaria Tonik design (Parma); - marchio d’azienda e illustrazioni d’arredo per l’Hotel Montecallini (Le); - marchio d’azienda e illustrazioni d’arredo per il ristorante Pane e Olio – Amsterdam (Oude Leilestraat, 6); Recensioni critiche - Quando l’arte s’ingozza di pubblicità, Stenio Solinas su il Giornale del 21.1.2013, recensione al libro “Aguin, disegni”; - Il Futurista chiede la luna, Pietro Marino su La Gazzetta del Mezzogiorno dell’1.8.2013, recensione al libro “Chiedete la luna”; - La pubblicità creativa nell’arte futurista di Aguinaldo Perrone, postfazione del prof. Livio Sossi al libro Chiedete la luna (e v. anche pubblicazioni); - La réclame di Aguìn, Antonella Saracino su Report.m del 10 ottobre 2012, recensione alla mostra tenuta a Monopoli presso la Choesa di San Salvatore (settembre 2012); - La pubblicità futurista secondo Aguìn, Lorenzo Madaro su Repubblica.it – Bari febbraio 2011, recensione alla mostra tenuta nel palazzo della Provincia di Bari - Colonnato (feb. 2011); - Il meravigliante mondo di Aguinaldo tra gli eroi della pubblicità che fu, Pietro Marino su la Gazzetta del Mezzogiorno dell’11.6.2009; - Metti uno spot in bella mostra, Antonella Marino su la Repubblica del 27 aprile 2007, recensione alla mostra tenuta alla Feltrinelli di Bari (apr. 2007); - Grafica pubblicitaria nel Ventunesimo secolo: evviva la creatività, recensione del prof. Carmelo Calò Carducci alla mostra tenuta alla Feltrinelli di Bari (apr. 2007); - A Bari c’è chi la scambia per Warhol ma è l’arte del commercio di Aguin, Anna Furlan su Puglia del 5.5.2007, recensione alla mostra tenuta alla Feltrinelli di Bari (apr. 2007); Perrone, disegni a penna ispirati alla pubblicità, su Barisera del 26.5.2006, recensione alla mostra tenuta alla Torre Pelosa – Bari (mag. 2006). Recensioni e servizi radio televisivi 12.08.2016: la Gazzetta del Mezzogiorno, "Una piazza degna dei Futuristi uno studioso conferma la tesi", a cura di Nicola Palmiotto; 03.06.2016: Borderline24, "Il prof. Perrone: Depero a Giovinazzo e il futurismo in Puglia”, a cura di Michele De Feudis; 04.04.2015: Corriere del Mezzogiorno, “Depero sul tovagliolo del bar”, intervista a cura di Michele De Feudis sul ritrovamento di un disegno originale di Fortunato Depero in Puglia; 14.11.2014: Barinedita, Quando la pubblicità era arte: «Cartelloni come un dito nell’occhio», a cura di Eva Signorile; 14.10.2014: Barinedita, Sul muro Riemergono 3 manifesti storici, a cura di Eva Signorile; 07.11.2014: Radiocapodistria, intervista sul libro “Il prodotto definitivamente superiore”, a cura di Stefano Lusa nel programma “Il vaso di Pandora”; 1.10.2013: Radiocapodistria, intervista sull’illustrazione pubblicitaria e sul libro “Chiedete la luna” nel programma Dorothy e Alice; 11.10.2013: Teletrani, intervista sul Cartellonismo pubblicitario; 02.02.2012: Rai tre regione Puglia, servizio sulla mostra in Provincia di Bari; 07.03.2011: Rai Tre regione Puglia, segnalazione della mostra a Berlino; 02.09.2009: Rai Tre Regione Puglia, intervista sul Cartellonismo e sull’illustrazione pubblicitaria per la mostra di Mola; 18.09.2009: Telebari, intervista sul Cartellonismo e sull’illustrazione pubblicitaria. Pubblicazioni in cui è presente Aguinaldo Perrone, illustrazioni per la pubblicazione "Poesia in forma di rosa", antologia, Les Flaneurs Edizioni, 2017, Bari; Aguinaldo Perrone, "La grande poesia del cartellonismo", introduzione sulla poesia pubblicitaria in: "Poesia in forma di rosa", antologia, Les Flaneurs Edizioni, 2017, Bari; Aguinaldo Perrone, "La pubblicità nel segno del futurismo" in: La musica ricercata - Studi d'una nuova generazione di musicologi pugliesi, a cura di Galliano Ciliberti, Florestano Edizioni, 2016, Bari; Catalogo mostra “Viva Cavandoli”, Musil Brescia; Catalogo Imaginaria Animation Film Festival, 2014; Catalogo “Mura Maestre” (Lucca Comics & Games 2013); Catalogo 54 Biennale di Venezia, Lo stato dell’arte – Le regioni d’Italia, a cura di Vittorio Sgarbi; Catalogo 54 Biennale di Venezia, a cura della Provincia di Bari. Presentazione di libri “Chiedete la luna”, presso libreria Svoltastorie, Bari, 2013; “Chiedete la luna”, presso libreria Secop, Corato, 2013; “Chiedete la luna”, presso libreria Il Ghigno, Molfetta, 2014; “Chiedete la luna”, presso lo store Raffaele Pintucci, Bari, 2014; “Chiedete la luna, La Feltrinelli, Parma, 2014; “Chiedete la luna”, Festival del Libro Possibile, Polignano, 2014; “Fortunato Depero 1926 passaggio dalle Puglie, Festival del Libro Possibile, Polignano, 2016; Relatore per le seguenti tesi di laurea in Storia dell’illustrazione e della pubblicità (Accademia di Belle Arti di Bari): 1. L’illustrazione pubblicitaria in Italia negli anni ’30, nei periodici e nei manifesti; 2. Il cartellonismo ai tempi del boom economico; 3. Il museo del cartellonismo: le strade, i negozi e la televisione; 4. Arte pubblicità e società – L’immagine nel processo evolutivo della società moderna; Laboratori sull’illustrazione pubblicitaria maggio 2016: "...ma che pubblicità!", Il Maggio dei libri, Biblioteca Scolastica Interculturale Galassia Marconi -Bari; giugno 2013: “Smontiamo la pubblicità”, presso Istituto Comprensivo Mazzini De Cesare – Spinazzola; giugno 2013: “Smontiamo la pubblicità”, presso il festival Fiero del libro 2013 – Corato; Workshop sull’illustrazione pubblicitaria e sulla storia del Cartellonismo “CIN”, workshop con l’artista Paolo De Cuarto nell’ambito del corso di Storia dell’illustrazione e della pubblicità, Accademia di Belle Arti di Bari, 2016; “150 anni senza andare fuori tempo” introduzione sul manifesto storico e l’affiche, Illustrameeting 2014, maggio 2014, Palermo. “150 anni senza andare fuori tempo”, storia dell’illustrazione pubblicitaria, Accademia di Belle Arti di Bari, 7 aprile 2013; “150 anni senza andare fuori tempo”, storia dell’illustrazione pubblicitaria, Accademia di Belle Arti di Bari, 10/17 aprile 2014;
EN

Aguinaldo Perrone (September 24, 1967), known as Aguin, is an Italian graphic artist. His work is characterized by a humorous simplicity. Self-taught he shows passion and skill for graphic art from more than twenty years. He is inspired from the so-called "Cartellonisti" (poster designers) from 1930-60. A Futurist style is his main characteristic.His drawings are minimalist for the use of only two colours, red and blue. Shapes and straight lines have a great style-really refreshengly different. They represent a free interpretation of so many trademarks sometimes known, sometimes imaginated. There irony is the framemork to help to discover the artist's creative itinerary, often so different from modern advertising.Known to the critics for his collection of works (more than 1000) including drawings, painting oil, as well as for his wood advertising sculptures (puppets and small wood city buildings).rn(extended biography on www.aguin.it)